Strade e scuole, in soli cinque mesi debiti per oltre 200mila euro

Strade e scuole, in soli cinque mesi debiti per oltre 200mila euro

Come primo punto all’ordine del giorno del Consiglio Municipale dello scorso 30 giugno vi era la ricognizione dei debiti fuori bilancio accumulati da Servizio Attività Tecniche della VI Municipalità a decorrere dal 1° gennaio fino al 31 maggio 2017. In questi primi cinque mesi dell’anno ci sono 51 debiti per un totale complessivo di 201.884,66 euro. Continue reading “Strade e scuole, in soli cinque mesi debiti per oltre 200mila euro”

Villa Letizia e il progetto pezzotto

letizia

Lo scempio del parco della settecentesca villa vesuviana, nota come Villa Letizia, continua sotto lo sguardo inerme delle istituzioni. Nel giro di pochi giorni, tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, si sono verificati ben quattro episodi di origine dolosa.

Intanto qualcosa sembra muoversi. Il 27 maggio scorso il gruppo consiliare M5S della VI Municipalità, visto il completo immobilismo dell’ente di prossimità, ha iniziato una raccolta firme per chiedere l’intervento diretto del Sindaco. L’analisi della delibera di Giunta Comunale n.800 del 15.12.2016 con la quale si approva in “linea tecnica” il progetto di riqualificazione del parco, oltre a non avere le coperture finanziarie, lascia non pochi dubbi sulle modalità di intervento. Pare, infatti, che il Comune non abbia coinvolto né la Soprintendenza né la Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Continue reading “Villa Letizia e il progetto pezzotto”

Finalmente le strisce: ma non sappiamo chi ringraziare

29.05.2017 – Con mio grande stupore stamattina mi sono imbattuto nei lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale in alcune traverse di via Suor Maria della Passione – alias “o’ Palazz e Maglian” – a Barra un tempo traversa di corso Sirena.

Della pericolosità di quegli incroci si parlava proprio sabato scorso con alcuni cittadini incontrati durante la raccolta firme organizzata dal M5S per la petizione in favore della riqualificazione, riapertura e affidamento del parco di Villa Letizia.

Continue reading “Finalmente le strisce: ma non sappiamo chi ringraziare”

PIÙ SUI SOCIAL CHE NELLE COMMISSIONI

SOCIAL21 aprile 2017. Secondo consiglio in una settimana. Assente il Presidente Salvatore Boggia, a  presiedere la seduta è il Vicepresidente Gianluca Maglione.

Dopo essersi riunito il 19 aprile il Consiglio della VI Municipalità si riunisce il 21 per continuare a esprimere pareri sulle delibere di Giunta Comunale legate all’approvazione del bilancio preventivo dell’ente comunale, un documento contabile difficile come ha affermato lo stesso sindaco Luigi de Magistris e alla cui approvazione è legata la sopravvivenza dell’Amministrazione stessa. Continue reading “PIÙ SUI SOCIAL CHE NELLE COMMISSIONI”

LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE … CORTISSIME!

corta

Risale al 25 gennaio 2017 la prima segnalazione che feci per le aiuole di via Mastellone a Barra. Lo stato di degrado e abbandono in cui erano ridotte le aiuole di competenza municipale era diventato insostenibile. Ringhiere divelte, il prato che sembrava una savana e gli alberi piegati su se stessi, schiacciati dal peso dell’incuria e dell’incompetenza.

Quella richiesta fu indirizzata al S.A.T., alla Consigliera e Presidente della Commissione Ambiente della VI Municipalità, Anna Ferrara, e allo stesso Presidente della VI Municipalità, Salvatore Boggia.

Continue reading “LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE … CORTISSIME!”

6° Consiglio VI Municipalità – il regolamento smarrito!

16.12.2016 resoconto 6° Consiglio VI Municipalità.

6consigliowp

Il consiglio inizia i suoi lavori con la solita ora di ritardo. Prima di passare alla discussione dei punti all’ordine del giorno il Consigliere Benforte, capogruppo dei Democratici con Valente, chiede la parola per esporre una questione personale. Il Consigliere lamenta quanto comparso sul mio blog in merito alla sua “lampante” prestazione durante il Consiglio del 10.11.2016. (vedi  resoconto seduta del consiglio del 10.11.2016 ) Continue reading “6° Consiglio VI Municipalità – il regolamento smarrito!”